“mostri e Rostri”: Così Favignana Ricorda Sebastiano Tusa – la Repubblica

Anteprima della mostra “Mostri e Rostri” all’ex Stabilimento Florio di Favignana per ricordare, a tre anni dalla scomparsa, l’archeologo Sebastiano Tusa. Nell’area museale a lui dedicata, inaugurata lo scorso anno, alcuni dei rostri recuperati nelle acque a largo dell’arcipelago, dove si svolse la Battaglia delle Egadi, che proprio grazie alle ricerche continue dello studioso, ha trovato oggi una sua precisa collocazione. «L’avere ampliato l’esposizione già presente nel museo – ha dichiarato la presidente della Fondazione Sebastiano Tusa Valeria Li Vigni – costituisce un approfondimento per conoscere le origini delle sue scoperte e per ascoltare dalla sua voce, attraverso proiezioni video, quali sono stati gli elementi che lo hanno portato a riscrivere una pagina di storia». La mostra sarà visitabile nel periodo delle festività pasquali e, successivamente, alla riapertura definitiva dell’ex Stabilimento Florio. «Con questa mostra – ha spiegato il sindaco di Favignana – Isole Egadi Francesco Forgione – integreremo ulteriormente l’offerta culturale del nostro arcipelago». (Giovanna Sfragasso)

[leggi su video.repubblica.it]

Condividi: Facebook Twitter

Dì la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.