Favignana Riduce le Tariffe della Tassa sui Rifiuti

Proficua seduta del Consiglio Comunale di Favignana poco prima delle festività pasquali.

Nel corso dei lavori è stata confermata l’aliquota IMU del 9,40 per mille vigente nel 2014 ed è stato confermato l’azzeramento dell’aliquota TASI. E’ stato, inoltre, approvato il piano finanziario 2018 per i rifiuti solidi urbani, e sono state fissate le tariffe. Il Consiglio Comunale ha deliberato all’unanimità di fissare in 5 rate la modalità di pagamento e la riduzione di circa del 5 per cento delle tariffe. Soddisfatto per i provvedimenti adottati all’unanimità, che rappresentano una buona notizia e una boccata d’ossigeno per le famiglie e le attività produttive del territorio, il Presidente del Consiglio Comunale, Ignazio Galuppo.

Il…
[leggi su lagazzettatrapanese.it]

Condividi: Facebook Twitter

Dì la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.