Favignana, Attacco All’ambiente e Mare a Pagamento

Di Rino Giacalone

Ancora una discutibile iniziativa imprenditoriale  stavolta a Cala Rotonda

Tra il tramonto e l’alba di pochi giorni addietro è comparsa la transennatura di una porzione di area a ridosso di uno dei luoghi più belli di Favignana, quello di Cala Rotonda. Lavori in corso pare per la realizzazione di un lido. L’area è demaniale e con le norme in vigore è possibile realizzare in area demaniale a ridosso del mare qualsiasi cosa, purché funzionale alla balneazione e alla fruizione del mare. Favignana dovrebbe avere un Piano di Utilizzo del Demanio Marittimo, fu predisposto tempo addietro dalla Giunta dell’allora sindaco Antinoro, ma il “Pudm” è rimasto chiuso nei cassetti come ci dice il consigliere comunale Michele…
[leggi su alqamah.it]

Condividi: Facebook Twitter

Dì la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.