Ciò che Rimane del Paesaggio: Fabrizio Bellomo da Office Project Room

Si costruisce innalzando, agglomerando, edificando ma anche scavando, procedendo alla maniera della sottrazione, togliendo materia. È un’architettura da estrazione, spiga Luca Panaro, parlando di Villaggio Cavatrulli, progetto di Fabrizio Bellomo, confluito in un libro che sarà presentato il 21 febbraio, alle 19, da Office Project Room, fondato a Milano nel 2018 dal collezionista e imprenditore Francesco Macchi e dall’artista Matteo Cremonesi, diretto da Giangiacomo Cirla. L’occasione è data da un incontro, “Dialoghi: Fabrizio Bellomo – Peter Fend”, mostra visitabile da Office Project Room fino all’11 marzo, in collaborazione con Pinksummer Contemporary Art. Un dialogo tra esperienze e linguaggi, declinato nel tema del paesaggio, cioè di quella particolare sovrapposizione tra i ritmi della natura e la presenza antropica.

[leggi su exibart.com]

Condividi: Facebook Twitter

Dì la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.