Zeester. al Museo Civico la Mostra di Lupo Borgonovo

Zeester, in olandese “stella marina”, è il titolo della mostrache l’artista ha scelto senza un riferimento preciso alle opere esposte, ma per il suo valore fonosimbolico: il suono che produce ma anche la forma delle lettere, cosi come accade nella poesia visiva o nelle sperimentazioni delle Avanguardie artistiche di inizio Novecento. Anche il rimando alla stella marina ricorda il famoso film del surrealista Man Ray, Étoile de mer (1928), un’ode alla bellezza ideale, geometrica, sovrapposta al corpo di una donna. 

[leggi su castelbuono.org]

Condividi: Facebook Twitter

Dì la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.