“r-estate in Sicilia”, il Post Virale Su Facebook è un Inno alla Nostra Isola

L’estate prossima il turismo sarà di prossimità, ognuno riscoprirà la propria regione e per me che sono in Sicilia, è una vera tragedia. Farò inevitabilmente il solito giro monotono dell’isola. Partirò da Palermo, dal mare di Mondello con le sue ville in stile Liberty, dalla Chiesa della Martorana, per poi visitare il Duomo di Monreale (niente di che!) prima di rituffarmi nelle acque della Riserva naturale dello Zingaro a San Vito Lo Capo. Salirò fino a Erice per ritrovarmi al tramonto al Mamma Caura davanti alle saline di Marsala e ai mulini a vento. Che schifo!

[leggi su monrealepress.it]

Condividi: Facebook Twitter

Dì la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.