Meteo

Dopo il disastro di ieri dovuti all’eccessiva quantità di pioggia caduta in poco tempo e non solo, oggi la Sicilia orientale e la zona di Catania hanno potuto tirare un sospiro di sollievo seppur il tempo non sia stato granché stabile. Attenzione però, proprio in queste ore si sta rafforzando nello Ionio il ciclone mediterraneo che aumenterà la propria potenza dalla giornata di domani. Allerta arancione per il momento ma non è escluso che questa possa tornare rossa più avanti. Allagamenti e smottamenti hanno interessato ieri la Sicilia orientale mentre tra domani e venerdì saranno molte le zone e province a rischio come Ragusa, Siracusa, Messina, Catania, Reggio Calabria, Catanzaro, Crotone Vibo Valentia. Non solo, forti piogge potrebbero interessare anche la Basilicata e la Sardegna orientale, soprattutto la zona di Nuoro e Olbia ma anche Cagliari. Leggi anche: E’ allerta importante, scatta la “chiusura totale” in questa città italiana. Ecco quale e le strutture interessate

[leggi su centrometeoitaliano.it]

Condividi: Facebook Twitter

Dì la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.