Isole Minori e Sanità di Frontiera, Quei Cittadini di Serie B

A proposito del dialogo tra Isole e Regione, Borgia chiarisce: “Da quando ci siamo insediati (ottobre 2020) sono stati convocati diversi tavoli tecnici tra le Isole Minori con tema le problematiche sanitarie, dove i sindaci hanno sempre espresso con forza tutte le insofferenze, ma ogni volta non si giunge mai a nulla, sono ore vuote e senza conseguenze concrete”.

[leggi su qds.it]

Condividi: Facebook Twitter

Dì la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.