e Fu Grazie all’Emergenza Covid che i Siciliani Scoprirono la Sicilia

In questi giorni attraverso whatsapp viene condiviso a tutto spiano tra noi siciliani (anche da chi – come me- normalmente non si presta a veicolare pseudo- catene di Sant’Antonio) un lungo messaggio che sostanzialmente inneggia alle bellezze della Sicilia, sotto le mentite spoglie di una lamentazione a sostegno dei siciliani che, poveretti, questa estate probabilmente saranno “costretti” a passare le ferie nella nostra regione, dove ci sono “soltanto” caterve di meraviglie. Perché questo messaggio sta avendo cotanti apprezzamento e diffusione?  Vi è mai capitato di fare una carezza ad un cane randagio abituato ad essere sempre maltrattato e picchiato?  La felicità della bestiolina, aumentata a dismisura dal sommo stupore, è palese ed essa non sa come dimostrare la propria riconoscenza: credo che questo messaggio abbia avuto sui siciliani un effetto similare.

[leggi su lecodelsud.it]

Condividi: Facebook Twitter

Dì la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.