Favignana a Difesa della Base Navale

Mantenere la base navale della polizia penitenziaria permetterà allo Stato di risparmiare notevolmente sui costi di traduzione dei detenuti dal carcere dell’isola a Trapani e viceversa. E’ questo, in sostanza, quanto illustrato ieri mattina, dati alla mano, dal segretario generale della Uil Trapani Eugenio Tumbarello e dal segretario generale Uilpa Trapani Gioacchino Veneziano al prefetto di Trapani Leopoldo Falco.

Continuano così, con l’incontro in prefettura, le iniziative messe in campo dalla Uil contro la chiusura della base navale della polizia penitenziaria di Favignana, prevista in seguito alle disposizioni del ministero della Funzione Pubblica nell’ambito del piano di razionalizzazione delle forze…
[leggi su trapani.gds.it]

comune favignana 535x300 1

Condividi: Facebook Twitter

Dì la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.