Favignana, il Consiglio Comunale Conferma l’Azzeramento della Tasi Anche nel 2016

Il consiglio comunale di Favignana presieduto da Ignazio Galuppo ha azzerato la Tasi, il tributo dei cosiddetti “servizi indivisibili”. Nello specifico a Palazzo Florio si è deciso all’unanimità di mantenere l’azzeramento della Tasi anche per l’anno 2016, ed è rimasta invariata rispetto all’anno precedente anche l’Imu. Per la tassa sui rifiuti, la Tari, invece, sono stati approvati due emendamenti. Uno sulla rateizzazione, da 2 a 4 rate, mentre  l’altro è un atto di indirizzo che dà incarico all’amministrazione Pagoto di trovare la somma di 100mila euro nel bilancio comunale per non gravare sui cittadini e abbattere i costi dello smaltimento dei rifiuti.
[leggi su tp24.it]

Condividi: Facebook Twitter

Dì la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.