Conservazione della Biodiversità e Gestione della Pesca, le Aree Marine Protette Fanno Squadra

Undici aree marine protette di sei diversi paesi che si affacciano sul Mediterraneo saranno il teatro naturale di un progetto europeo guidato da Federparchi che punta a creare un modello “mediterraneo” di gestione partecipata della pesca rispettosa della natura. Italia, Francia, Spagna, Croazia, Slovenia e Grecia sono le nazioni coinvolte.

   Il progetto si chiama “Fishing governance in MPAs: potentialities for Blue Economy 2” (FishMPABlue2) ed è stato selezionato (risultando il progetto col punteggio più alto tra tutti) tra 225 proposte ricevute dall’Interreg MED, un programma di finanziamenti europei rivolto ai paesi mediterranei dell’Unione europea.

   L’obiettivo primario è quello di implementare i risultati del progetto…
[leggi su parks.it]

tab parks 2

Condividi: Facebook Twitter

Dì la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.